19 Agosto 2018-08-06T16:55:31+00:00

19 AGOSTO 2018

CORTEO STORICO, SANTA MESSA PROPIZIATORIA E GIOSTRA DELL’ANELLO

E’ il giorno più atteso dell’anno, il momento in cui il rione è saldo come non mai e la cittadinanza tutta è in festa. Il momento clou della manifestazione inizia con il corteo mattutino in Piazza Roma: i figuranti ripropongono la sfilata pre rinascimentale del sabato precedente e partecipano alla santa messa propiziatoria. Alle 15.30 la collegiata di San Marco si anima di nuovo di sontuosi abiti prima di trasferirsi al campo de li giochi. La giostra di domenica è l’apice dell’intera manifestazione: a rappresentanza di ogni rione, cinque cavalieri giostranti, i migliori d’Italia, si contendono un drappo finemente dipinto e il posto d’onore nell’albo d’oro. La competizione si articola in quattro tornate, in ognuna delle quali devono essere centrati tre anelli (per un totale di 12) di dimensioni sempre più ridotte. I partecipanti si sfidano in sella ai loro destrieri migliori su un percorso di terra a ‘otto’ impugnando una lancia.  Il rumore prepotente degli zoccoli, l’onore della vittoria e il campanilismo per i proprio colori rendono la tenzone particolarmente accesa e densa di suspense. Col fiato sospeso fino all’ultimo anello si chiudono i dieci giorni di festeggiamenti che vedono partecipare con entusiasmo l’intera cittadinanza. Dove c’è tensione, c’è spettacolo, c’è emozione.